I grillini stanno dicendo, da qualche settimana, che presto andranno da Napolitano per costringerlo alle dimissioni,  proponendo uno dei loro come capo dello stato.
Attenzione perchè è il solito tentativo di truffa grullina.
Si sa da tempo, da almeno da fine gennaio, che Napolitano a breve darà le dimissioni motu proprio e quindi quello dei grullini è il solito tentativo di intestarsi, agli occhi dei loro gonzi fanatici seguaci, questa che secondo loro sarebbe una vittoria del M5S, quando invece è una decisione già presa dallo stesso Napolitano-
I grullici  non contano nulla, non fanno nulla, non hanno apportato alcunchè di buono al paese, anzi scommettono sulla fame e sulla miseria per continuare a prosperare sul vuoto cosmico della loro pseudo azione politica.
Inutili, incapaci e deleteri per il paese. Un costo per la collettività che non ci possiamo certamente permettere.